DELIBERE

DELIBERA N. 07 DEL 23/04/2016

                       

L’ANNO DUEMILASEDICI, ADDÍ 23 DEL MESE DI APRILE, ALLE ORE 18:30 NEI LOCALI SOCIALI, IN  II°  CONVOCAZIONE,  SI E’ RIUNITO IL CONSIGLIO DIRETTIVO  PER DISCUTERE E DELIBERARE IL SEGUENTE

 

                                                                       O. D. G.

                                                

1.      NOTA DELL’AVV. SALVATORE FORTE PER CONTO DEL SIG. XXXXXXX

     INCARICO LEGALE.

2.      VARIE ED EVENTUALI.

 

SONO PRESENTI I SEGUENTI CONSIGLIERI:

 

  • TORCIVIA SANTINO
  • MUGAVERO GIUSEPPE
  • TODARO GIOVANNI
  • CIANCIOLO GIUSEPPE
  • PEZZINO DOMENICO
  • PISCITELLO RAIMONDO
  • FAMULARO SANTINO
  • SALAMONE FRANCESCO
  • MESSINA CALOGERO

ALLE ORE 18:35 CONSTATATO IL NUMERO LEGALE , IL  PRESIDENTE DICHIARA APERTA LA SEDUTA.

RISULTANO ASSENTI I CONSIGLIERI BOSCIA SEBASTIANO E NAPOLI MATTEO.

PRENDE LA PAROLA IL PRESIDENTE, IL QUALE FA PRESENTE CHE CON NOTA DEL 2 APRILE 2016 L’AVV. SALVATORE FORTE, NELL’INTERESSE DEL SIGNOR XXXXXXXX, HA CONTESTATO LA DELIBERA DI RADIAZIONE N.12 DEL 22.04.2016 ED HA ECCEPITO UNA SERIE DI ECCEZIONI CHE NECESSITANO DI APPROFONDIMENTI LEGALI SPECIFICI, INVITANDO IL SODALIZIO ALLA STIPULA DI UNA CONVENZIONE DI NEGOZIAZIONE ASSISTITA.

IL PRESIDENTE PROPONE, PERTANTO, DI CONFERIRE INCARICO AD UN LEGALE PER LA REDAZIONE DI UNA NOTA RESPONSIVA, VALUTANDO LA POSSIBILITA’ DI NON ADERIRE ALLA CONVENZIONE DI NEGOZIAZIONE ASSISTITA.

A TAL PROPOSITO RIFERISCE DI AVER CONTATTATO PER LE VIE BREVI L’AVV. ANTONINO GERBINO, GIA’ LEGALE DI FIDUCIA DELLA SOCIETA’ OPERARIA, IL QUALE SI E’ DICHIARATO DISPONIBILE AD ASSUMERE L’INCARICO GRATUITAMENTE.

I COMPONENTI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO PROPONGONO ALL’UNANIMITA’ DI CONFERIRE INCARICO LEGALE ALL’AVV. ANTONINO GERBINO PER LA REDAZIONE DELLA NOTA DI CUI SOPRA, CON LE INDICAZIONI GIA’ ESPRESSE DALL’UFFICIO DI PRESIDENZA.

IL CONSIGLIO ALL’UNANIMITA’ DEI PRESENTI APPROVA.

 

ALLE ORE 19,05 NON ESSENDOCI ALTRO DA DISCUTERE, LA SEDUTA VIENE SCIOLTA.

 

S. STEFANO DI CAMASTRA, 23/04/2016

 

                 IL SEGRETARIO                                                             IL PRESIDENTE

 

            (SANTINO FAMULARO)                                                 (SANTINO TORCIVIA)

DELIBERA N. 06 DEL 20/04/2016

 

 

L’ANNO DUEMILASEDICI, ADDÍ 20 DEL MESE DI APRILE, ALLE ORE 18:30 NEI LOCALI SOCIALI, IN  II°  CONVOCAZIONE,  SI E’ RIUNITO IL CONSIGLIO DIRETTIVO  PER DISCUTERE E DELIBERARE IL SEGUENTE

 

                                                                       O. D. G.

                                                

1.      EVENTUALE RADIAZIONE SOCI MOROSI;

2.      RIAMMISSIONE SOCI RADIATI;

3.      DIMISSIONI SOCIO TEMPORANEO;

4.      DIMISSIONI CONSIGLIERE;

5.      MODIFICA STATUTO SOCIALE;

6.      VARIE ED EVENTUALI.

 

SONO PRESENTI I SEGUENTI CONSIGLIERI:

 

  • TORCIVIA SANTINO
  • MUGAVERO GIUSEPPE
  • TODARO GIOVANNI
  • CIANCIOLO GIUSEPPE
  • PEZZINO DOMENICO
  • PISCITELLO RAIMONDO
  • FAMULARO SANTINO
  • SALAMONE FRANCESCO
  • MESSINA CALOGERO

ALLE ORE 18:35 CONSTATATO IL NUMERO LEGALE , IL  PRESIDENTE DICHIARA APERTA LA SEDUTA.

RISULTANO  ASSENTI  I CONSIGLIERI BOSCIA SEBASTIANO  E NAPOLI MATTEO.

 

1° PUNTO – EVENTUALE RADIAZIONE SOCI MOROSI.

SU SEGNALAZIONE DELL’ECONOMO PISCITELLO, IN RIFERIMENTO ALL’ART. 22 DELLO STATUTO SOCIALE, VENGONO RADIATI I SOCI:

OMISSIS

IL CONSIGLIO APPROVA ALL’UNANIMITA’.

 

2° PUNTO – RIAMMISSIONE SOCI RADIATI.

SEMPRE SU SEGNALAZIONE DELL’ECONOMO PISCITELLO, POICHE’ IN REGOLA CON I PAGAMENTI, VENGONO RIAMMESSI I SOCI:

RUSSO GIUSEPPE, RUSSO DANIELE E DI SALVO SANTO.

 

3° PUNTO – DIMISSIONI SOCIO TEMPORANEO.

IL PRESIDENTE COMUNICA AI CONSIGLIERI LE DIMISSIONI DEL SOCIO TEMPORANEO TARDIO SALVATORE.

 

4° PUNTO – DIMISSIONI CONSIGLIERE.

ALL’UNANIMITA’ IL CONSIGLIO DIRETTIVO RESPINGE LE DIMISSIONI DEL CONSIGLIERE BOSCIA SEBASTIANO.

 

5° PUNTO – MODIFICA STATUTO SOCIALE.

CONSIDERATA LA NECESSITA’ DI MODIFICARE L’ATTUALE STATUTO SOCIALE, IL PRESIDENTE ED IL CONSIGLIO DIRETTIVO DECIDONO DI ORGANIZZARE DELLE RIUNIONI PER VALUTARE E STABILIRE LE MODIFICHE DA APPORTARE.

I SOCI INTERESSATI A FORMULARE DELLE PROPOSTE, POTRANNO RIVOLGERSI IN SEGRETERIA.

 

ALLE ORE 19,55 NON ESSENDOCI ALTRO DA DISCUTERE, LA SEDUTA VIENE SCIOLTA.

 

S. STEFANO DI CAMASTRA, 21/04/2016

 

                 IL SEGRETARIO                                                             IL PRESIDENTE

 

            (SANTINO FAMULARO)                                                 (SANTINO TORCIVIA)

DELIBERA N. 05 DEL 03 MARZO 2016

 

 

L’ANNO DUEMILASEDICI, ADDÍ 03 DEL MESE DI MARZO, ALLE ORE 18:30 NEI LOCALI SOCIALI, IN  II°  CONVOCAZIONE,  SI E’ RIUNITO IL CONSIGLIO DIRETTIVO  PER DISCUTERE E DELIBERARE IL SEGUENTE

                                                                       O. D. G                                     

1.      RENDICONTO IV° TRIMESTRE 2016;

2.      BILANCIO CONSUNTIVO 2015;

3.      BILANCIO PREVENTIVO 2016;

4.      RIAMMISSIONE SOCI RADIATI;

5.      BANDO PITTURAZIONE LOCALI SOCIALI;

6.      CELEBRAZIONE S. MESSA IN SUFFRAGIO SOCI DEFUNTI;

7.      VARIE ED EVENTUALI.

 

SONO PRESENTI I SEGUENTI CONSIGLIERI:

 

  • TORCIVIA SANTINO
  • MUGAVERO GIUSEPPE
  • TODARO GIOVANNI
  • CIANCIOLO GIUSEPPE
  • PEZZINO DOMENICO
  • PISCITELLO RAIMONDO
  • FAMULARO SANTINO
  • SALAMONE FRANCESCO
  • MESSINA CALOGERO

ALLE ORE 18:35 CONSTATATO IL NUMERO LEGALE , IL  PRESIDENTE DICHIARA APERTA LA SEDUTA.

RISULTANO  ASSENTI  I CONSIGLIERI BOSCIA SEBASTIANO (GIUSTIFICATO) E NAPOLI MATTEO (INGIUSTIFICATO).

 

1° PUNTO – RENDICONTO IV° TRIMESTRE 2015.

IL CONSIGLIERE CIANCIOLO DA’ LETTURA DEL RENDICONTO DI CASSA RELATIVO AL TRIMESTRE OTTOBRE / DICEMBRE 2015.

MESSO AI VOTI, IL RENDICONTO VIENE APPROVATO ALL’UNANIMITA’ (COPIA SI ALLEGA ALLA PRESENTE DELIBERA).

 

2° PUNTO – BILANCIO CONSUNTIVO 2015.

SEMPRE IL CONSIGLIERE CIANCIOLO DA’ LETTURA E SPIEGAZIONE DELLE VOCI COMPRESE NEL RENDICONTO RELATIVO ALL’ANNO 2015.

AL TERMINE IL PRESIDENTE ED I CONSIGLIERI SONO D’ACCORDO NEL RITENERE   ESAGERATA LA SOMMA SPESA DURANTE L’ANNO PER L’ACQUISTO DEI QUOTIDIANI (CIRCA 4.000,00 EURO) E CONSIDERANO L’IPOTESI DI UNA POSSIBILE RIDUZIONE DI TALE COSTO, ELIMINANDO L’ACQUISTO DI QUALCHE QUOTIDIANO.

IL BILANCIO CONSUNTIVO 2015, MESSO AI VOTI, VIENE APPROVATO ALL’UNANIMITA’ (COPIA VIENE ALLEGATA ALLA PRESENTE DELIBERA).

 

3° PUNTO – BILANCIO PREVENTIVO 2016.

IL PRESIDENTE SOTTOPONE AI CONSIGLIERI IL BILANCIO PREVENTIVO 2016, PREPARATO INSIEME AL CASSIERE CIANCIOLO.

PRECISA CHE TRA LE SPESE DEL 2016 E’ STATO PREVISTO IL RIMBORSO PER LA QUOTA ACQUISTO LOCALI PER LA CLASSE 1954. IN BASE ALLA DISPONIBILITA’ DI CASSA, DOPO TALE PAGAMENTO, VERRA’ EVENTUALMENTE RIMBORSATA ANCHE LA CLASSE 1955.  

IL DIRETTIVO INOLTRE, CONSIDERATO IL TEMPO ILLIMITATO DI GIOCO ED IL COSTO LIEVITATO DELLE CARTE, DECIDE DI APPORTARE UN AUMENTO DI 10 (DIECI) CENTESIMI A GIOCATORE PER COLORO CHE UTILIZZANO LA SALA GIOCO CARTE.

DOPO AMPIA DISCUSSIONE, IL BILANCIO PREVENTIVO 2016 VIENE MESSO AI VOTI ED APPROVATO ALL’UNANIMITA’ (SI ALLEGA COPIA).  

 

4° PUNTO – RIAMMISSIONE SOCI RADIATI.

SU SEGNALAZIONE DELL’ECONOMO PISCITELLO, POICHE’ IN REGOLA CON I PAGAMENTI, VENGONO RIAMMESSI I SIGG.:

MINCICA GIUSEPPE,  FALLO SANTO, MAIORANA GAETANO E MONDELLO FILIPPO.

 

5° PUNTO – BANDO PITTURAZIONE LOCALI SOCIALI.

VIENE DECISO, ALL’UNANIMITA’, DI INDIRE UNA GARA AL RIBASSO FRA TUTTI I SOCI ARTIGIANI INTERESSATI, PER LA TINTEGGIATURA DEI LOCALI SOCIALI, CON SCADENZA DELLE OFFERTE ALLE ORE 19:00 DEL 12 MARZO 2016.LA BASE D’ASTA DI PARTENZA VIENE FISSATA IN EURO 900,00 (NOVECENTO/00). L’AVVISO DEL BANDO AVVERRA’ ESCLUSIVAMENTE MEDIANTE AFFISSIONE IN BACHECA.

6° PUNTO – CELEBRAZIONE S. MESSA IN SUFFRAGIO SOCI DEFUNTI.

IL PRESIDENTE INCARICA IL CONSIGLIERE TODARO PER ORGANIZZARE AD APRILE, MESE DI FONDAZIONE DEL SODALIZIO, UNA MESSA IN SUFFRAGIO DEI SOCI DECEDUTI.

 

NELLE VARIE, IL PRESIDENTE COMUNICA AI CONSIGLIERI, LE DIMISSIONI DEL SOCIO TEMPORANEO MINGARI FELICE.

 

ALLE ORE 19,40 NON ESSENDOCI ALTRO DA DISCUTERE, LA SEDUTA VIENE SCIOLTA.

 

S. STEFANO DI CAMASTRA, 04/03/2016

 

                 IL SEGRETARIO                                                             IL PRESIDENTE

            (SANTINO FAMULARO)                                                   (SANTINO TORCIVIA)

       DELIBERA  N. 04 DAL 03/02/2016 AL 13/02/2016

 

L’ANNO DUEMILASEDICI, ADDÍ 03 DEL MESE DI FEBBRAIO, ALLE ORE 18:30 NEI LOCALI SOCIALI, IN  II°  CONVOCAZIONE,  SI E’ RIUNITO IL CONSIGLIO DIRETTIVO  PER DISCUTERE E DELIBERARE IL SEGUENTE

 

                                                                       O. D. G.

                                                

1.      ACCETTAZIONE SOCI;

2.      RIAMMISSIONE SOCI RADIATI;

3.      EVENTUALE RADIAZIONE SOCI MOROSI;

4.      CARNEVALE 2016;

5.      VARIE ED EVENTUALI.

 

SONO PRESENTI I SEGUENTI CONSIGLIERI:

 

  • TORCIVIA SANTINO
  • MUGAVERO GIUSEPPE
  • CIANCIOLO GIUSEPPE
  • PISCITELLO RAIMONDO
  • FAMULARO SANTINO
  • SALAMONE FRANCESCO
  • BOSCIA SEBASTIANO
  • NAPOLI MATTEO
  • TODARO GIOVANNI
  • MESSINA CALOGERO

 

 

ALLE ORE 18:35 CONSTATATO IL NUMERO LEGALE , IL  PRESIDENTE DICHIARA APERTA LA SEDUTA.

RISULTA ASSENTE GIUSTIFICATO IL CONSIGLIERE PEZZINO DOMENICO.

 

A QUESTO PUNTO, IL PRESIDENTE PROPONE COME MOZIONE D’ORDINE, DI INSERIRE NELL’O.D.G. DOPO IL 3° PUNTO,  I  SEGUENTI  ARGOMENTI:

DIMISSIONI SOCI;

SOSTITUZIONE PANNO BILIARDI;

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA DEI SOCI.

LA PROPOSTA VIENE APPROVATA ALL’UNANIMITA’ DAI CONSIGLIERI.

 

1° PUNTO - ACCETTAZIONE SOCI.

ALL’UNANIMITA’ VENGONO  ACCETTATI, IN QUALITA’ DI SOCI  EFFETTIVI I SIGG.:

VILLANTI DANIELE, FAMULARO TIZIANO, SERIO SALVATORE E SIRAGUSA GIAMPIERO.

 

2° PUNTO - RIAMMISSIONE SOCI RADIATI.

SU SEGNALAZIONE DELL’ECONOMO PISCITELLO, VIENE RIAMMESSO IL SOCIO AMATO SALVATORE DI DOMENICO.

 

3° PUNTO – EVENTUALE RADIAZIONE SOCI MOROSI.

SU SEGNALAZIONE DELL’ECONOMO, IN RIFERIMENTO DELL’ART. 22 DELLO STATUTO SOCIALE, VENGONO RADIATI I SEGUENTI SOCI:

OMISSIS

 

4° PUNTO – DIMISSIONI SOCI.

IL PRESIDENTE COMUNICA DI AVER RICEVUTO LE DIMISSIONI DA PARTE DEL SOCIO TEMPORANEO SIG. RONDINELLA ROSARIO CALOGERO.

 

5° PUNTO – SOSTITUZIONE PANNO BILIARDI.

ALL’UNANIMITA’ IL CONSIGLIO DIRETTIVO DELIBERA LA SOSTITUZIONE DEL PANNO DEI 2 BILIARDI. IL LAVORO CHE VIENE AFFIDATO ALLA DITTA ROMEO, SARA’

EFFETTUATO SUBITO DOPO LA CONCLUSIONE DEL CARNEVALE.

 

6° PUNTO – CONVOCAZIONE ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA DEI SOCI.

IL DIRETTIVO INDICE L’ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA DEI SOCI PER GIORNO 19 MARZO 2016 ALLE ORE 17:00 IN I° CONVOCAZIONE E PER GIORNO 20 MARZO 2016 ALLE ORE 17:00 IN II° CONVOCAZIONE.

 

L’O.D.G. DA TRATTARE SARA’ IL SEGUENTE:

1)      BILANCIO CONSUNTIVO 2015;

2)      BILANCIO PREVENTIVO 2016.

 

 

 

7° PUNTO – CARNEVALE 2016.

IL DIRETTIVO DISCUTE AMPIAMENTE SULL’ORGANIZZAZIONE DELLE SERATE DANZANTI. PER GESTIRE IL PUNTO IN QUESTIONE, IL DIRETTIVO STABILISCE DI LASCIARE APERTA LA SEGUENTE DELIBERA FINO AL 13/02/2016, CONCORDANDO DI FISSARE OGNI SERA ALLE ORE 18:00 UN INCONTRO TRA GLI STESSI CONSIGLIERI PER VALUTARE LE RELATIVE QUESTIONI.

 

ALLE ORE 19,00 DEL 13/02/2016 NON ESSENDOCI ALTRO DA DISCUTERE, LA SEDUTA VIENE SCIOLTA.

 

S. STEFANO DI CAMASTRA, 15/02/2016

 

                 IL SEGRETARIO                                                             IL PRESIDENTE

 

            (SANTINO FAMULARO)                                                 (SANTINO TORCIVIA)